· 

E-commerce, L. 21/2014 in vigore dal 13/06/2014

I diritti dei consumatori, nell'ambito dei contratti a distanza, vengono tutelati dal d.lgs. n. 21/2014, in recepimento della direttiva europea 2011/83/UE , in vigore dal 13 giugno 2014.

Per essere in linea con la normativa Europea, il sistema e-shop dovrà prevedere una serie di impostazioni ed informazioni per il consumatore, applicazioni già presenti nei nostri sistemi e-commerce.

Tecnicamente cosa dovrà prevedere il sito web?

Sostanzialmente dobbiamo prevedere e rendere disponibili, in automatico nella copia dell'ordine e consultabili in pagine linkate dal footer, le seguenti informazioni: 

  • condizioni di recesso.
  • condizioni d'uso.
  • condizioni di consegna e pagamento.
  • modulo di recesso, reso disponibile nel sito od inviato dal gestore dell'e-shop a seguito di richiesta da parte del cliente, previo verifica dei requisiti.
  • informazioni legali con la Ragione sociale dell'e-shop. 

In caso di vendita di servizi attraverso il sito web, è possibile scegliere se far decorrere in anticipo il termine per appellarsi al diritto di recesso e far comparire un checkbox di consenso nella pagina di conferma dell'ordine, esempio :

 

" Accetto e acconsento all’inizio della esecuzione del servizio prima del termine del periodo di recesso. Sono consapevole che con la completa esecuzione da parte del professionista perdo il mio diritto di recesso. "

 

" Si, desidero che la prestazione del servizio inizi da subito. Con la completa esecuzione del servizio perdo il mio diritto di recesso. "

 

All'interno dell'Unione Europea è d'obbligo presentare le Condizioni di recesso relative ai servizi offerti.

 

In caso di vendita di contenuti digitali, nella schermata di conferma dell'ordine, è possibile far visualizzare ai clienti che con l'acquisto di prodotti digitali rinunciano al diritto di recesso.

 

Tutti i negozi in EU devono avere un'informativa sul recesso, valida anche per i prodotti digitali.

 

Precisazioni e terminologie:

 

Diritto di restituzione, viene sostituito con Diritto di recesso, prolungato a 14 giorni,

Tempi di spedizione, viene sostituito con Tempi di consegna, il tempo necessario affinché la merce arrivi a destinazione,

 

Chiaramente le condizioni di recesso, condizioni d'uso e condizioni di consegna e pagamento dovranno contenere informazioni in linea con la suddetta normativa ed essere esaustive per i consumatori.


Scrivi commento

Commenti: 0