Sei leader nel tuo settore?

Limitarsi a comunicarlo non è sufficiente!

In qualsiasi spot pubblicitario, sui siti web, all'interno di brochure aziendali, troveremo sempre le stesse frasi “siamo leader nel settore...” “siamo un punto di riferimento...” “siamo specialisti...”, ecc.

È comprensibile che ognuno dica di essere il migliore, certamente non ti aspetterai di leggere il contrario.

Siamo sicuri che sia sufficiente dichiararlo per essere riconosciuti tali?


Certamente no, un'autodichiarazione non basta!

Per essere credibile devi trovare delle persone che siano disposte ad affermarlo pubblicamente, meglio se sono persone autorevoli nel settore specifico.

 

Perché un’azienda che opera con successo da oltre trent'anni non possiede un libro con decine di testimonianze di clienti soddisfatti?

 

La maggior parte degli imprenditori italiani non cura questo aspetto, non mette in atto nessun metodo per raccogliere testimonianze e recensioni, eppure è un elemento importantissimo è il valore aggiunto che rende specialisti e autorevoli, in grado di risolvere problemi specifici.


Cosa vuol dire mettere in atto un metodo?

Un metodo che ti permetta di raccogliere recensioni e testimonianze, online e offline,

prima di tutto facciamo una distinzione tra recensioni e testimonianze.

La recensione generalmente viene rilasciata nell'immediato, è un giudizio sulla professionalità con cui hai operato, è il riconoscimento delle competenze nelle diverse fasi del servizio offerto, è la conferma positiva di una logistica efficiente e risolutiva. 

Questa è una recensione, è molto importante ma non è sufficiente, attesta solo che sei stato all'altezza degli impegni contrattuali assunti.

 

La testimonianza viene rilasciata dopo un certo periodo di tempo, anche dopo diversi anni, è la certificazione sulla qualità e l’efficacia di un servizio o prodotto. 

La testimonianza è la parte conclusiva che chiude il cerchio delle competenze, è quella in grado di costruire la posizione di leader di settore.


Esempio, vuoi iniziare una dieta e ti rivolgi ad un professionista, fissi un appuntamento, fai una visita, un colloquio ed esci dallo studio con una dieta personalizzata. 

In questa fase scatta la recensione su come hai vissuto l’esperienza, staff gentile, specialista attento alle tue esigenze, massima organizzazione, ambiente pulito e moderno, persone preparate, ecc. 

La testimonianza è un’altra cosa, scatta al termine del processo, è volta a misurare l’efficacia della dieta, tiene conto dei risultati ottenuti in termini di calo di peso e del mantenimento di uno stato di salute fisico e psicologico.


Un imprenditore deve necessariamente puntare su entrambi gli elementi, quindi dovrà mettere in atto un sistema per raccogliere sia le recensioni sia le testimonianze.

Come fare?

Per quanto riguarda le recensioni, il metodo più semplice è quello di integrare nel proprio sito web uno strumento di rating, basterà invitare il cliente a scrivere un giudizio.

 

Per facilitare questa operazione è consigliato segnalare al cliente il link che indirizzerà direttamente nella rubrica, guidandolo con qualche domanda, esempio, il nostro staff è stato disponibile e cortese? I servizi offerti sono stati all'altezza delle tue aspettative? Sei soddisfatto dei lavori eseguiti? Ci consiglieresti ad un tuo amico? Ecc.


Per quanto riguarda le testimonianze, dovrai aspettare il tempo necessario affinché i tuoi servizi/prodotti siano stati testati, collaudati, messi alla prova, ecc.

Dopo questo periodo potrai intervistare il tuo cliente, aiutandolo a costruire la sua testimonianza.

Se troverai dei clienti disposti a metterci la faccia, le testimonianze più efficaci sono quelle video.

Qualsiasi sistema adotterai, dovrai sempre riportare il nome e cognome di chi rilascia la testimonianza, il nome dell’azienda e qualsiasi altra informazione che possa confermare la veridicità dell’autore.


Per cosa utilizzerò le recensioni e testimonianze?

Per abbattere le obiezioni di un potenziale cliente, sia in fase di presentazione, sia nel corso di una trattativa.

Quali obiezioni?

Quelle che riceverai quando entrerai in contatto con un nuovo potenziale cliente, oltretutto, non sempre verranno esternate in modo esplicito, tuttavia saranno comunque presenti nella sua mente.

Chi mi dice che inizierai i lavori nei tempi stabiliti?

Chi mi garantisce la consegna dei materiali nel rispetto del programma lavori?

Come faccio a sapere che il tuo personale è adeguatamente preparato?

Chi mi garantisce che non verrò abbandonato al termine dei lavori?

Chi mi certifica che le tue soluzioni siano efficaci?

Chi mi garantisce che i tuoi prodotti siano durevoli nel tempo? Ecc.


Le recensioni e testimonianze sono uno strumento potentissimo, in grado di abbattere la barriera della diffidenza.

Le dovrai utilizzare al meglio, anche in formato cartaceo, ti agevoleranno in una presentazione e saranno decisive nella fase conclusiva di una trattativa.

Nel nostro e-book troverai una guida esaustiva su questo argomento.

La buona notizia è che tutto questo lo abbiamo compattato nel nostro sistema proactivesite!

Si è il momento di agire!

Desidero saperne di più e vorrei ricevere un preventivo, gratuito e senza impegno!


ARGOMENTI CORRELATI: